" Parco "Tommaso Campanella"
Percorsi Teatrali
de Il Parco Tommaso Campanella

 

Gli Eventi Culturali che si andranno a teatralizzare attraverso un percorso itinerante nei territori della Provincia di Cosenza, avranno la modalitą organizzativa gestionale dei Percorsi Teatrali. Emozioni da rievocare e spolverare come un antico ricordo in via di dimenticanza; balletti del tutto inattesi che scaturiscono in una sala rinascimentale, in un prato fiorito, presso un rudere antico di stile medievale o rinascimentale, attraverso i vicoletti pił suggestivi e pittoreschi dei luoghi presi a riferimento. Monologhi e dialoghi poetici notturni e diurni di vari attori che intervallati da musiche d'epoca e dai racconti del "cantastorie", conducono negli angoli incantati della provincia cosentina. Il tracciato percorso dagli spettatori, avente a riferimento personaggi di rilevante interesse, da Gioacchino da Fiore a Federico II, ai filosofi naturalisti Bernardino Telesio o Tommaso Campanella, o motivi storici inerenti le civiltą avanzate, dalla Magna Grecia agli Enotri, dalla cittą di Pandosia alla metropoli dei Bretti, al mito di Alarico, fino ad arrivare al brigantaggio calabrese, viene interpretato come un viaggio affascinante con un proprio filo conduttore: si promuove l'educazione al teatro puntando su spettacoli autoprodotti, immersi nel folklore, in modo da poterli trasmettere ad un pubblico adulto e non, ai cittadini locali ed ai turisti con l'intento di elevare le conoscenze su argomentazioni di notevole interesse. Ma non é un assemblaggio di nozioni culturali che il turista subisce passivamente. E' uno strumento artistico che attraverso il contatto diretto con lo spettatore, ha lo scopo di comunicare cultura e tradizione nel rispetto dell'autore e della storia del luogo in cui si svolge il racconto.